Primo Bonacina intervista Alessandro Cocchiararo, Responsabile della divisione fastERA.systems

Accetta i cookies per visualizzare il contenuto
Share
Accetta i cookies per visualizzare il contenuto

Continua la serie di interviste di Primo Bonacina, Managing Partner, PBS – Primo Bonacina Services, all’interno del gruppo fastERA.

Buongiorno Alessandro, tu sei responsabile di una delle quattro divisioni del gruppo fastERA, e in particolare di fastERA.systems, ovvero la Business Unit che si occupa di supporto IT e system integration. Quali sono le principali caratteristiche del tuo team?a

La divisione fastERA.systems è caratterizzata da collaboratori esperti su tutti i principali temi IT e particolarmente appassionati del proprio lavoro. Sembra presuntuoso affermare che i nostri tecnici hanno le massime competenze specialistiche del mercato … ma questa è la verità.

Sul vostro sito si legge: “Servizio da grande azienda, con i PREZZI PIU’ COMPETITIVI anche per una piccola impresa”. Ma è veramente così?

Assolutamente si … I nostri sono servizi “best in class” e il nostro obiettivo è di offrire alle imprese supporto dedicato e ritagliato sulle loro esigenze. Ciò ci permette di offrire un servizio di elevata qualità, commisurato alle precise necessità e quindi a un prezzo competitivo. Le piccole e medie imprese generalmente non hanno al loro interno una divisione dedicata al supporto IT e, grazie al nostro servizio, possono focalizzarsi sul loro core business con la certezza che fastERA.systems si occupi 24x7dell’assistenza e del supporto alla loro infrastruttura informatica.

Qual è il vostro modello di business?

I nostri servizi sono erogati con due modalità: a progetto e a pacchetto di ore. Le soluzioni a progetto sono sviluppate ad hoc su specifiche richieste dei nostri clienti. Il supporto IT e la consulenza sistemista sono invece offerti con pacchetti di ore utilizzabili in funzione della reale necessità, anche tenendo conto del fatto che i pacchetti non hanno alcuna scadenza temporale.

Quali sono le maggiori soddisfazioni del vostro lavoro?

Aver sempre rispettato gli SLA (Service Level Agreement) che indichiamo e sottoscriviamo nei contratti che stipuliamo con i nostri clienti. Questa è la qualità di cui parlavo poco fa! … chi fa il nostro mestiere è misurato con questi parametri … ecco perché talvolta alcune aziende non indicano gli SLA nei loro contratti.

Come vuoi salutare i lettori?

Consigliando loro di scoprirci sul sito www.fastera.systems!

logo-faro-fastera-systems